Nazione: Italia
Anno: 2003
Durata: 8


Girato a Zenzalino, nella nebbiosa pianura padana, dove nasce e vive Varenne, definito il più grande trottatore di tutti i tempi. Il film si svolge come una "equazione di andata e ritorno" con due movimenti continui in senso orizzontale, uno da sinistra verso destra (circa due minuti), l'altro da destra verso sinistra (circa due minuti), e un movimento perpendicolare ad essi che ne dura circa quattro. Nell'aria il paesaggio non è gi` più quel che si annuncia: diviene fantasma di se stesso.

Biografia

regista

Elisabetta Sgarbi

Elisabetta Sgarbi (Ferrara, Italia) ha fondato e dirige La Nave di Teseo Editore. Ha ideato, e da diciannove anni ne è direttore artistico, il festival internazionale La Milanesiana, dedicato a letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia e teatro. Dal 1999 dirige e produce i suoi lavori cinematografici, che sono stati spesso presentati al Torino Film Festival.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography
Frammenti di una biografia per versi e voce (cm, 1999), Projeto meninos de luz (cm, 2000), (non sempre) merci beaucoup (cm, 2000), La consolazione e la spina dolorosa (cm, 2001), Alladin Flash(-back) (cm, 2001), Belle di notte (mm, 2001), La notte che si sposta - Gianfranco Ferroni (mm, 2002), Rue de Varenne (cm, 2002), Notte senza fine (2004), Due contro una (mm, doc., 2005), NevicheRò (2006), Il pianto della statua (mm, 2007), L’ultima salita - La Via Crucis di Beniamino Simoni (doc., 2009), Deserto Rosa - Luigi Ghirri (doc., 2009), Cosa è l’avanguardia? (doc., 2011), L’invenzione di Ariosto - Tullio Pericoli (doc., 2011), Racconti d’amore (2013), Per soli uomini (2014), Il pesce siluro è innocente (2014), Colpa di comunismo (doc., 2015), La lingua dei furfanti (cm, doc., 2016), L’altrove più vicino. Un viaggio in Slovenia (mm, doc., 2017).


Cast

& Credits

Regia /Director : Elisabetta Sgarbi
Fotografia/Director of photography: Elio Bisignaniv Montaggio/Film editor : Luciano Marenzoni
Menu