LE DOSSIER DE MARI S.

di Olivia Molnàr
LE DOSSIER DE MARI S.

Informazioni

Nazione: Belgio

Anno: 2015

Durata: 28'

33° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Molti anni dopo la Rivoluzione ungherese del 1956, Mari S. si ammala di Alzheimer. Sfogliando le pagine degli archivi segreti del regime socialista, la nipote cerca di ricostruire i suoi ricordi perduti.

Regia

Olivia Molnàr

Olivia   Molnàr

Olivia Molnàr, di madre italiana e padre ungherese, entrambi attori e drammaturghi, si è trovata immersa sin dall’infanzia nell’ambiente teatrale e artistico. Ha frequentato i primi tre anni di università a Venezia, studiando arti visive e dello spettacolo, e nel 2013 si è trasferita in Belgio, dove si è specializzata in narrazione e cinema d’animazione all’École de recherche graphique (Erg). Attualmente vive e lavora a Bruxelles. Le dossier de Mari S. è il suo primo cortometraggio, realizzato durante l’ultimo anno di studi.

Filmografia:
Le dossier de Mari S. (cm, 2015).

Cast and Credits

regia, sceneggiatura, interprete/director, screenplay, cast
Olivia Molnàr
montaggio/film editing
Olivia Molnàr, Olivier Marbœuf
suono/sound
Thierry Bertomeu


contatti/contacts
Lou Jomaron
lou.jomaron@lafabrique-phantom.org
www.spectre-productions.com

Dichiarazione regista

«Le dossier de Mari S. è nato in seguito a un viaggio a Budapest sulle tracce del passato della mia famiglia, immigrata in Italia a cavallo degli anni Sessanta. Ma da allora le strade hanno cambiato nome e la città sembra ansiosa di dimenticare la sua storia recente. Solo tra le pagine dell’archivio segreto del regime socialista ho ritrovato l’eco dei racconti che avevo ascoltato fin da bambina. Questo lavoro, che ripercorre le tappe della fuga della mia famiglia, dall’Ungheria all’Italia, è diventato una riflessione sulle nozioni di eredità, memoria collettiva e oblio».

Sinossi Approfondisci

Molti anni dopo la Rivoluzione ungherese del 1956, Mari S. si ammala di Alzheimer. Sfogliando le pagine degli archivi segreti del regime socialista, la nipote cerca di ricostruire i suoi ricordi perduti.

Regia Tutto sui registi del film

Olivia Molnàr

Olivia   Molnàr

Olivia Molnàr, di madre italiana e padre ungherese, entrambi attori e drammaturghi, si è trovata immersa sin dall’infanzia nell’ambiente teatrale e artistico. Ha frequentato i primi tre anni di università a Venezia, studiando arti visive e dello spettacolo, e nel 2013 si è trasferita in Belgio, dove si è specializzata in narrazione e cinema d’animazione all’École de recherche graphique (Erg). Attualmente vive e lavora a Bruxelles. Le dossier de Mari S. è il suo primo cortometraggio, realizzato durante l’ultimo anno di studi.

Filmografia:
Le dossier de Mari S. (cm, 2015).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia, sceneggiatura, interprete/director, screenplay, cast
Olivia Molnàr
montaggio/film editing
Olivia Molnàr, Olivier Marbœuf
suono/sound
Thierry Bertomeu


contatti/contacts
Lou Jomaron
lou.jomaron@lafabrique-phantom.org
www.spectre-productions.com

Dichiarazione regista Approfondisci

«Le dossier de Mari S. è nato in seguito a un viaggio a Budapest sulle tracce del passato della mia famiglia, immigrata in Italia a cavallo degli anni Sessanta. Ma da allora le strade hanno cambiato nome e la città sembra ansiosa di dimenticare la sua storia recente. Solo tra le pagine dell’archivio segreto del regime socialista ho ritrovato l’eco dei racconti che avevo ascoltato fin da bambina. Questo lavoro, che ripercorre le tappe della fuga della mia famiglia, dall’Ungheria all’Italia, è diventato una riflessione sulle nozioni di eredità, memoria collettiva e oblio».