Il 37°Torino Film Festival annuncia TFFdoc/desiderio

Il Torino Film Festival annuncia lo speciale focus di TFFdoc che quest’anno ruota attorno al desiderio.

È nello spazio tra “DE” e “SIDERÀRE” – dall’etimologia del verbo “desiderare”,che in latino letteralmente significa “fissare attentamente le stelle” – tra il guardare le stelle e l’assenza di stelle dal cielo che si sta guardando, che il focus 2019 di TFFdoc trova la sua identità.

I film di TFFdoc/desiderio, proiettati sul cielo ideale dello schermo cinematografico, iniziano con l’assassinio che De Sade fa del desiderio nel film di Albert Serra, LIBERTÈ. Desiderio che ritroviamo però nella determinazione capace di travolgere i generi di INDIANARA diretto da Aude Chevalier-Beaumel e Marcelo Barbosa; negli sguardi curiosi, surreali e insolenti di DELPHINE ET CAROLE, INSOUMUSES diretto da Callisto McNulty; nei canti d’amore degli uomini di LONELY RIVERS diretto da Mauro Herce e dell’asino Yoda negliHOLY DAYS diretto da Narimane Mari; nella tensione verso un’Europa che non è mai esistita in HEIMAT IST EIN RAUM AUS ZEIT diretto da Thomas Heise; nel desiderio infinito di fidarsi dell’Altro che pervade MI SONO INNAMORATO DI PIPPA BACCA diretto da Simone Manetti.

News

correlate

Menu
Scopri tutti i vantaggi dell'ABBONAMENTO, potrai partecipare a eventi e proiezione di Film senza alcun pensiero.
 
close-link
BIGLIETTERIA E
ABBONAMENTI
X
X